0%

Policy-Privacy

Informazioni sul trattamento dei dati personali inerenti la raccolta di donazioni tramite piattaforma di crowdfunding

ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Titolare del trattamento

Alma Mater Studiorum – Università di Bologna sede legale: via Zamboni n. 33, 40126 - Bologna, Italia, nella persona del suo legale rappresentante Francesco Umbertini e-mail: privacy@unibo.it; PEC: scriviunibo@pec.unibo.it

Responsabile della protezione dei dati personali

Responsabile per la Protezione dei Dati presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna - RPD/DPO Manuela Zecca (sede legale: via Zamboni n. 33, 40126 - Bologna, Italia; e-mail: dpo@unibo.it; PEC: scriviunibo@pec.unibo.it

Responsabile del trattamento dei dati personali:, Ginger Crowdfunding di Agnese Agrizzi, con sede legale in Bologna, Via Montebello 2, mail: info@gingercrowdfunding.it in qualità di amministratore di sistema

  1. La presente Informativa Le viene resa, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 sulla Protezione dei Dati, in relazione ai Suoi dati personali di cui l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna entrerà in possesso per effetto delle finalità di cui al punto 2. Il Titolare tratterà i suoi dati personali nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali) e del D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) s.m.i.

L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001, che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali online e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento

  1. Finalità del trattamento

I Suoi dati personali saranno trattati per le seguenti finalità:

  • consentire la gestione dei progetti di raccolta fondi dell’Università caricati sul sito web dalle strutture universitarie interessate e dai relativi progettisti in relazione ai progetti di volta in volta pubblicati

  • Pubblicare previo consenso i nominativi dei donatori e sostenitori nell’elenco dei donatori sul sito web e sul materiale/eventi di promozione e di comunicazione legati al progetto sostenuto

  • Contattare i donatori per consegnare le eventuali ricompense e per informarli e coinvolgerli in eventi, conferenze e altri momenti legati al progetto sostenuto

  • Invio della dichiarazione fiscale della somma donata per beneficiare dei benefici fiscali

  • Invio di newsletter di informazione sui progetti ed eventi di crowdfunding dell’Ateneo

Per le finalità istituzionali indicate al punto 2 il conferimento dei suoi dati personali è obbligatorio e non è necessario esprimere formalmente il proprio consenso al trattamento. In caso di rifiuto, l’Università non potrà svolgere le attività ed erogare i servizi richiesti legati alle proprie campagne di raccolta fondi.

  1. Destinatari dei dati

In tutti i casi sopra illustrati i Suoi dati personali sono trattati dall’Università e dai soggetti afferenti alle strutture universitarie autorizzati al trattamento in relazione alle loro funzioni e competenze nonché Ginger Crowdfunding soggetto esterno responsabile del trattamento dati in qualità di titolare e amministratore della infrastruttura informatica su cui è gestito il sito web.

Sono escluse tutte le forme di utilizzo di tali dati a fini pubblicitari di terze parti.

Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti e accessi non autorizzati.

  1. Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell’utente.

Questi dati possono essere utilizzati:

- per adempiere a prescrizioni dettate da normative nazionali e comunitarie nonché a disposizioni impartite da Organi di Vigilanza e Controllo, anche in relazione agli obblighi di monitoraggio di rischi operativi e creditizi;

- per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito e per accertamenti in caso di eventuali contenziosi.

Salvo queste eventualità, allo stato i dati raccolti persistono sui server per un periodo di 36 mesi. I dati vengono inoltre utilizzati al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.

  1. Dati forniti volontariamente dall’utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

  1. Periodo di conservazione dei dati personali

I suoi dati personali saranno trattati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui sarà attiva la campagna di raccolta fondi a cui Lei ha partecipato, compreso l’eventuale utilizzo dei dati per la gestione delle ricompense per il tempo strettamente necessario alla gestione e consegna delle stesse.

  1. Diritti degli interessati

Lei, nella sua qualità di interessato, può esercitare i diritti ai sensi e nei limiti degli artt. 15-21 del Regolamento (UE) 2016/679, tra cui il diritto di chiedere l’accesso ai Suoi dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, nonché la limitazione del trattamento dei dati che lo riguarda, l’opposizione al trattamento e la portabilità dei dati. Le istanze relative all’esercizio di tali diritti potranno essere presentate all'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna contattando ARTEC — Settore Comunicazione alla mail donazioni@unibo.it

Infine, ove lei ritenga che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento (UE) 2016/679 o del D.lgs. 196/03 s.m.i., ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento citato, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

  1. Modifiche eventuali all’informativa

La presente Informativa potrebbe subire variazioni nel tempo. Si consiglia, pertanto, di verificare che la versione a cui ci si riferisce sia la più aggiornata.

Data dell’ultimo aggiornamento: 15.05.2019


RICOMPENSE

UN PATRIMONIO DI BOLOGNA DA SALVARE INSIEME!

Aiutaci a costruire un futuro più verde con la tua donazione.
Da ogni euro donato nascerà qualcosa di nuovo.
E ricorda, le tue donazioni in denaro per l'Università di Bologna sono interamente deducibili se sei un privato.