0%

Un orto: un’officina di storie

Eventi, racconti e curiosità per conoscere meglio l'Orto Botanico di Bologna.

Alberi 2020! Incontri per conoscere gli alberi a Bologna e d'intorni

5/02 | 22/02 | 29/02

Alberi 2020! Incontri per conoscere gli alberi a Bologna e d'intorni

Quali sono i principali alberi e arbusti che troviamo in città, campagna e collina? Come si riconoscono? Corteccia e portamento sono utili per identificare gli alberi? Avete mai sentito parlare di rami lunghi e rami corti? Le foglie delle piante sempreverdi vivono per sempre? A primavera si aprono le gemme: e poi cosa succede? Come cresce un albero da un anno all’altro? Esistono le piante maschio e le piante femmina? I fiori hanno sempre bisogno di api, farfalle o altri impollinatori? Cosa sono gli amenti? Le aghifoglie fioriscono? Frutto, frutta, frutti: che differenza c’è? E tra frutti secchi e frutta secca?

di: Redazione SMA
Per uno sviluppo sostenibile non bastano gli alberi: servono le foreste
Per uno sviluppo sostenibile non bastano gli alberi: servono le foreste

Per mantenere l’equilibrio dei processi ecologici che sono alla base della vita sul nostro pianeta è fondamentale garantire la conservazione e la ricostruzione delle foreste naturali: occorre una mappa globale in grado di individuarle con chiarezza e mappare il loro grado di “naturalità”

di: Redazione UniboMagazine
Un videogioco per scoprire i musei
Un videogioco per scoprire i musei

Il fondatore dell'Orto Botanico Ulisse Aldrovandi è fra i protagonisti di "WunderBO", il videogioco lanciato SMA: Sistema Museale di Ateneo - Unibo in collaborazione con Comune di Bologna Rete Civica Iperbole per promuovere le collezioni di Palazzo Poggi e del Museo Civico Medievale. Il gioco è disponibile su AppStore e PlayStore e i primi 100 che riusciranno a completarlo verranno omaggiati con la Card Musei Bologna! Buon divertimento!

di: Redazione SMA
Breve storia dell'Orto Botanico di Bologna
Breve storia dell'Orto Botanico di Bologna

Fondato nel 1568 su iniziativa di Ulisse Aldrovandi, l’Orto botanico di Bologna, tra i più …

di: Redazione

RICOMPENSE

UN PATRIMONIO DI BOLOGNA DA SALVARE INSIEME!

Aiutaci a costruire un futuro più verde con la tua donazione.
Da ogni euro donato nascerà qualcosa di nuovo.
E ricorda, le tue donazioni in denaro per l'Università di Bologna sono interamente deducibili se sei un privato.