0%

Condizioni d'uso

unibo-doc


Sintesi delle Condizioni Generali

Che funzione hanno le CG? Disciplinare i rapporti tra le Parti

A chi si rivolge Alma Mater Studiorum Università di Bologna su questo sito? A tutti coloro che vogliono sostenere il Progetto Orto Botanico, siano essi persone fisiche, enti, associazioni, persone giuridiche, di qualsiasi nazionalità.


Indice delle CG

  • Il soggetto titolare
  • Cos’è il Progetto Orto Botanico?
  • Cosa sono le “definizioni”? Quali sono quelle ricorrenti?
  • Che funzione hanno le Condizioni Generali?
  • Quali sono le altre pagine che posso consultare?
  • Quale legge regola le CG?
  • Come operano l’Alma Mater per raccogliere fondi da destinare al Progetto Orto Botanico?
  • Come funziona esattamente il Crowdfunding per il Progetto Orto Botanico?
  • È possibile chiedere la “restituzione” di quanto versato a Alma Mater attraverso il Crowdfunding?
  • Sono previste ricompense per i Sostenitori?
  • Ad ogni offerta corrisponde una ricompensa?
  • I nominativi dei Sostenitori possono essere consultati sul Sito ?
  • Dove sono versati i fondi raccolti con il Crowdfunding?
  • Ci sono delle condizioni per accedere al Sito e al Servizio?
  • Chi può fare donazioni?
  • Quali regole devono rispettare il Navigatore e il Sostenitore?
  • Quali sono le norme di comportamento generali che i Navigatori, i Sostenitori devono rispettare?
  • Quali sono i livelli di servizio e le responsabilità?


1. Premesse

Il soggetto titolare

1.1. Alma Mater Studiorum (d’ora in poi “Alma Mater”) con sede legale in Bologna Via Zamboni 33

40126 (C.F. 80007010376 – P.I. 01131710376),

Cos’è il Progetto Orto Botanico

1.2. Il Progetto Orto Botanico è una Campagna di crowdfunding civico dedicato alla raccolta fondi per la riqualificazione dell’Orto Botanico di Bologna. Ma è soprattutto un modo per coinvolgere la comunità Alma Mater e cittadina per arricchire e rendere ancora più unico il museo a cielo aperto dell’Università di Bologna, fiore all’occhiello dell’Ateneo: migliorando i percorsi verso i tesori nascosti del mondo vegetale, presentando le ultime tendenze della ricerca botanica e proponendo maggiori iniziative di sensibilizzazione su come salvaguardare le piante e adottare comportamenti sostenibili a beneficio dell’ambiente.


2. Definizioni

Cosa sono le “definizioni”? Quali sono quelle ricorrenti?

2.1. Per evitare ripetizioni abbiamo definito al singolare e al plurale alcuni termini che ricorrono nella pagina dedicata alle Condizioni Generali e nel Sito. Si tratta delle seguenti definizioni:

  • Progetto Orto Botanico o Progetto: Alma Mater organizza il Progetto Orto Botanico per la riqualificazione dei suoi spazi e per coinvolgere la comunità;
  • Sito: sito Internet raggiungibile all’URL: www.ortobotanicobologna.it. I contenuti del sito sono gestiti da Alma Mater e l’amministratore di sistema e Responsabile del trattamento dati è Idea Ginger.
  • Crowdfunding: sistema utilizzato per la raccolta dei fondi dalla comunità a sostegno del Progetto Orto Botanico mediante una piattaforma on line. Il denaro raccolto è ricevuto e gestito da Alma Mater per la realizzazione del progetto;
  • Condizioni generali: condizioni contrattuali con le quali Alma Mater disciplina i rapporti con i navigatori del Sito e i soggetti che sosteranno il Progetto Orto Botanico, come di seguito definiti, anche mediante il Crowdfunding;
  • Sostenitore: soggetto che sostiene economicamente il Progetto Orto Botanico, sia esso persona fisica o giuridica, ente, associazione, società, di qualsiasi nazionalità, mediante adesione alla raccolta aderendo al Crowdfunding oppure con le ulteriori modalità meglio descritte nelle Condizioni generali del Sito;
  • Navigatore: soggetto che naviga sul Sito, impegnandosi a rispettare la disciplina qui prevista per quanto lo riguarda, anche se non Sostenitore;
  • Informativa privacy: disciplina privacy pubblicata sul Sito, relativa al trattamento dei dati personali del Navigatore e del Sostenitore;
  • Cookies: disciplina relativa al trattamento dei cookies presenti sul Sito;
  • Dati: dati personali del Navigatore e del Sostenitore, forniti in conformità all’Informativa privacy, ad esempio, compilando il form di donazione;
  • Notizia: notizie, eventi, iniziative, progetti, spettacoli realizzati diretti a finanziare il Progetto Orto Botanico, meglio descritti e sponsorizzati sul Sito;
  • Servizio: servizio di gestione del Crowdfunding rivolto ai Navigatori che vogliono sostenere il Progetto Orto Botanico. Grazie al Servizio, in sintesi, i Navigatori possono (i) consultare le Notizie e (ii) effettuare donazioni per sostenere il Progetto Orto Botanico;
  • Parti: Alma Mater, i Sostenitori e i Navigatori.


3. Chiarimenti sulle Condizioni Generali e rinvio ad altre pagine

Che funzione hanno le Condizioni Generali?

3.1. Le CG costituiscono appunto le condizioni generali, ossia una specie di “costituzione” che Alma Mater si impegna ad applicare, ma che allo stesso tempo i Navigatori e i Sostenitori si impegnano a rispettare e accettare.

3.2. Le CG sono valide verso tutti i Navigatori e i Sostenitori per il semplice fatto che sono conoscibili mediante pubblicazione sul Sito e, solo in alcuni casi, in forza di specifica approvazione da parte dei Sostenitori.

3.3. Nel corso del tempo, le presenti CG possono essere discrezionalmente modificate ed aggiornate da Alma. Invitiamo pertanto i Navigatori e i Sostenitori ad accedere periodicamente al Sito per consultare la versione aggiornata (si veda il mese di pubblicazione), che sarà valida ed efficace dalla pubblicazione sul Sito.

Quali sono le altre pagine che posso consultare?

3.4. Per tutto quanto non previsto di seguito e, in particolare, per le modalità di trattamento dei dati e dei cookies, rinviamo all’Informativa privacy, alla pagina Cookie e ai messaggi di volta in volta pubblicati sul Sito.

Quale legge regola le CG?

3.5. Le Condizioni Generali e le donazioni sono regolate dalla legge italiana, ai sensi della quale saranno altresì interpretate.


4. Oggetto

Come opera Alma Mater per raccogliere fondi da destinare al Progetto Orto Botanico?

4.1 A titolo esemplificativo i fondi da destinare al Progetto Orto Botanico sono raccolti mediante i seguenti strumenti:

  • crowdfunding;
  • sponsorizzazioni;
  • donazioni al di fuori della piattaforma di Crowdfunding


5. Crowdfunding

Come funziona esattamente il Crowdfunding per il Progetto Orto Botanico?

5.1. Il Crowdfunding realizzato per il Progetto ha le seguenti caratteristiche:

  • il periodo di raccolta ha inizio il 12 giugno 2019;
  • i Sostenitori possono effettuare una o più donazioni attraverso il Sito, seguendo le istruzioni utilizzando carte di credito, carte prepagate oppure mediante bonifico bancario;
  • i singoli versamenti mediante il Sito non possono essere inferiori all’importo di euro 5,00;
  • opera secondo la modalità keep it all: i fondi raccolti confluiranno direttamente ad Alma Mater, durante e al termine della raccolta, e saranno gestiti per la realizzazione del Progetto Orto Botanico.

È possibile chiedere la “restituzione” di quanto versato ad Alma Mater attraverso il Crowdfunding?

5.3.No, non è possibile ottenere la restituzione delle somme donate sul Sito (e con le altre modalità previste, ad esempio, bonifico in quanto il nostro progetto sarà realizzato in lotti anche in relazione alle donazioni.

Sono previste ricompense per i donatori?

5.4. In alcuni casi, e a seconda delle iniziative in atto descritte sul Sito, sono previste ricompense che il donatore potrà scegliere al momento della donazione.

5.5 Per ogni ulteriore informazione è possibile scrivere una email all’indirizzo: donazioni@ortobotanicobologna.it.

Ad ogni offerta corrisponde una ricompensa?

5.5. Specifiche ricompense potranno essere disponibili periodicamente sul Sito, relativamente a singole iniziative di promozione e raccolta fondi. In ogni caso l’eventuale ricompensa non costituisce il “corrispettivo” della donazione, ma solo un simbolico omaggio a titolo di riconoscimento e di gratitudine. Il Sostenitore potrà selezionare anche l’opzione “offerta libera” che non prevende alcuna ricompensa.

I nominativi dei Sostenitori possono essere consultati sul sito?

5.6. I nominativi dei Sostenitori che aderiscono al Progetto (a meno che non scelgano di restare anonimi utilizzando l’apposita opzione disponibile nel form on line) potranno essere pubblicati nella pagina dedicata del Sito, secondo modalità e tempi compatibili con esigenze tecniche e organizzative.

5.7 Inoltre, contributi legati a iniziative specifiche (ad esempio, sponsorizzazioni), saranno segnalati in un’apposita sezione del Sito o con Notizie specifiche.

Dove sono versati i fondi raccolti con il Crowdfunding?

5.8. I fondi raccolti a sostegno del Progetto Orto Botanico sono versati sul conto corrente di Alma Mater aperto presso la banca che svolge funzioni di tesoreria e saranno esclusivamente finalizzati alla realizzazione del Progetto.


6. Accesso al sito e Servizio

Ci sono delle condizioni per accedere al Sito e al Servizio?

6.1. L’accesso al Sito è libero e gratuito.

6.2. Per sostenere economicamente il Progetto Orto Botanico è indispensabile compilare il form on line. Il trattamento dei dati richiesti per l’iscrizione e dei dati bancari relativi alla donazione avviene secondo le modalità previste dall’Informativa privacy e, in ogni caso, nel pieno rispetto alle disposizioni stabilite dal Codice Privacy italiano (Decreto Legislativo 196/2003 adeguato alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 – GDPR) consultabile sul sito del Garante per il trattamento dei dati personali).

Chi può fare donazioni?

6.3. Le donazioni sono riservate ai soggetti che hanno raggiunto la maggiore età (secondo la rispettiva normativa di riferimento), ovvero d’intesa e/o con l’assistenza di adulti.

6.4. Enti/associazioni/persone giuridiche che hanno intenzione di effettuare donazioni di importo consistenti sono invitati a contattare Alma Mater, inviando una email all’indirizzo donazioni@ortobotanicobologna.it per gli opportuni accordi.


7. Regole di utilizzo del Sito

Quali regole devono rispettare il Navigatore e il Sostenitore?

7.1. Navigando sul Sito il Navigatore e il Sostenitore si impegnano a rispettare: a). le leggi penali, civili e amministrative dell’ordinamento italiano; b). le presenti Condizioni Generali; c). le istruzioni pubblicate sul Sito o formulate da Alma Mater mediante specifiche comunicazioni, anche elettroniche; d). i principi di correttezza, trasparenza e buona fede.

Quali sono le norme di comportamento generali che i Navigatori, i Sostenitori devono rispettare?

7.2. I Navigatori e i Sostenitori devono: a. in generale, accedere al Sito e utilizzare il Servizio nel pieno rispetto delle norme imperative di natura civile, penale ed amministrativa dell’ordinamento comunitario, nazionale e regionale, previste, in via esemplificativa, dalla disciplina in materia di protezione dei dati personali (Decreto Legislativo 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni), di proprietà industriale (Decreto Legislativo 30/2005 e successive modifiche ed integrazioni), di diritto d’autore (Regio Decreto 633/1941 e successive modifiche ed integrazioni), di commercio elettronico (Decreto Legislativo 70/2003 e successive modifiche ed integrazioni) e dalla normativa volta a contrastare i reati informatici (cybercrimes); b. in particolare, (i) non usare il Sito per scopi illegali ovvero contrari all’ordine pubblico, al buon costume e alla morale; (ii) non usare il Sito per trasmettere o diffondere in alcun modo materiale illecito, pornografico, razzista e/o comunque osceno, volgare, diffamatorio; (iii) non trasmettere materiale e/o messaggi che incoraggino terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa passibile di responsabilità penale, civile o amministrativa; (iv) a non inviare messaggi commerciali e/o promozionali, ovvero a non porre in essere attività di «spam», «catene di S. Antonio», nonché qualsiasi altra forma di comunicazione illecita e/o contraria alle regole di netiquette; (v) non infettare il Sito, la rete o il sistema informatico che consente l’erogazione del Servizio; (vi) non effettuare azioni che diano luogo ad un irragionevole onere o ad un carico informatico eccessivo sul sistema del Sito; c. rispettare i diritti di Alma Mater in materia di proprietà intellettuale e industriale. In particolare, si impegnano a riconoscere che i marchi e i segni distintivi, i contenuti, le informazioni, i programmi, i layout, i testi, le immagini, i video ed i database utilizzati da Alma Mater, nonché ogni e qualsiasi soluzione tecnica, ideativa e creativa contenuti e/o adottati da Alma Mater nel Sito sono coperti da privativa o comunque sono di esclusiva titolarità di Alma Mater, salvo quanto diversamente indicato, e comunque concordato con gli aventi diritto.

7.3. È espressamente vietato ai Navigatori qualsiasi uso del Sito non connesso strettamente alle finalità perseguite da Alma Mater, inclusi, in via esemplificativa, la riproduzione, la vendita, la distribuzione, la trasmissione, la ripubblicazione, anche parziale dei contenuti, delle informazioni, dei programmi, dei layout, dei testi, delle fotografie e dei database disponibili sul Sito e delle soluzioni tecniche, ideative e creative adottate.


8. Livelli di servizio e responsabilità

Quali sono i livelli di servizio e le responsabilità?

8.1. Alma Mater si impegna a rispettare quanto previsto dalle Condizioni Generali e dagli altri documenti consultabili sul Sito (Informativa Privacy, Cookie).

8.2. Fermo l’adempimento delle obbligazioni derivanti dalle presenti Condizioni Generali, (i) Alma Mater non garantisce l’accesso continuo ed ininterrotto al Sito, che, tra l’altro, può essere condizionato da diversi fattori indipendenti dal proprio controllo. L’accesso al Sito potrà essere sospeso e/o interrotto discrezionalmente, a titolo esemplificativo, per motivi tecnici di qualsiasi genere, per il verificarsi di caso fortuito o di forza maggiore, per la violazione delle obbligazioni del Navigatore di seguito esposte, senza che, in ogni caso, quest’ultimo abbia nulla a pretendere da Alma Mater; (ii) Alma Mater può apportare in ogni momento modifiche al Sito e alle modalità di accesso al Servizio; (iii) Alma Mater non garantisce la serietà d’intenti e la buona fede dei Navigatori del Sito.

RICOMPENSE

UN PATRIMONIO DI BOLOGNA DA SALVARE INSIEME!

Aiutaci a costruire un futuro più verde con la tua donazione.
Da ogni euro donato nascerà qualcosa di nuovo.
E ricorda, le tue donazioni in denaro per l'Università di Bologna sono interamente deducibili se sei un privato.